top of page

A Milano, nell'elegante Via Giorgio Washington, 56, trova spazio una gemma del palato il Ristorante Borgia. Una location intrisa dall'heritage della famiglia Borgia, con Edoardo al timone come General Manager, che porta una visione internazionale e innovativa, fondendo la ricca tradizione italiana con le tendenze globali del momento.
Entrando da Borgia, vieni avvolto da un ambiente di design, arricchito da elementi d'arte che circondano la vista e accoglienti divani che delineano lo spazio, creando nicchie private e riservate. 

Qui, la proposta culinaria, guidata dallo Chef Giacomo Lovato, è un'espressione di rispetto profondo per la materia prima, di una visione coraggiosa e fuori dagli schemi. Una cucina radicata nel territorio, ma sempre pronta a guardare oltre, con l'ecosostenibilità come punto cardine. Grazie a tecniche innovative e alla filosofia "no waste", Borgia assicura un'esperienza gastronomica che esalta la genuinità e minimizza gli sprechi.

E poi c'è il vino. Borgia vanta una selezione che parla di passione, di rispetto delle tradizioni e dell'artigianalità. Vini che sono il frutto dell'attenta cura di piccoli vignaioli, dove l'intervento umano è minimo, rispettando i veri doni della terra.


L'altra faccia di Borgia Milano si chiama  AS33,  ed è il luogo ideale per iniziare la giornata con una piacevole colazione o per deliziarsi con un pranzo dal sapore unico. Al calar della sera, AS si trasforma, con mixologist di talento pronti a sorprendere con cocktail innovativi, perfettamente abbinati a una selezione di tapas.
Una fusione di sapori, tra classicità e sperimentazione.

 

_X7A2757
_X7A2855
IMG_4513
_X7A2848 (1)_edited
bottom of page